Nel mese di giugno è stato pubblicato a cura di Edizioni Espera nella Collana Quantobasta, un piccolo e interessante volume i cui autori sono, o sono stati, soci della Cooperativa Res Antiquae.

Si tratta di una seconda redazione, dopo diversi anni dalla prima redazione di “Esercizi di Matrix”, ma lo scopo e le motivazioni restano invariati: un ausilio e un metodo di esercizio per la redazione del “matrix”, strumento indispensabile nella documentazione di uno scavo stratigrafico, in grado di determinare il discrimine cronologico di ogni strato nell’interpretazione di una sequenza stratigrafica.

Il matrix, o diagramma stratigrafico, è uno schema grafico e simbolico che consente di illustrare e di visualizzare prontamente e contemporaneamente tutte le unità stratigrafiche individuate, e le loro reciproche relazioni, secondo un principio di anteriorità e posteriorità.

Si tratta di 58 esercizi, divisi in semplici, di media difficoltà, complessi: sequenze stratigrafiche (sezioni e piante) create in modo fittizio, sulla base della nostra esperienza di scavo, con le rispettive risoluzioni, spesso supportate per una migliore comprensione da box di commento e di interpretazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *