visita evento 
Trastevere segreto: Palazzo Salviati alla Lungara

Dal 1971 il Centro Alti Studi per la Difesa ha sede nel rinascimentale Palazzo Salviati. Costruito a partire dal 1520 per l’illustre e colto prelato Filippo Adimari, di origine fiorentina, su progetto di Giulio Romano, allievo prediletto di Raffaello, il Palazzo affacciava sul Tevere e sulla via della Lungara, percorso ideato dal Bramante in simmetria con la via Giulia sulla sponda opposta del Tevere. L’edificio passò in seguito al Cardinale Giovanni Salviati e fu Nanni di Baccio Bigio a completare ed ampliare la costruzione nel 1568. Nel 1634 il Palazzo ebbe un momento di particolare splendore con aggiunte barocche, con la creazione di un magnifico giardino esteso fino alla cima del Gianicolo. Nel 1849 fu occupato dalle truppe francesi chiamate e difendere lo Stato Pontificio contro gli insorti della Repubblica Romana. Più tardi divenne caserma dei Dragoni Pontifici. Il Palazzo, oggi monumento nazionale, ha assunto l’attuale configurazione solo nel 1933 con la costruzione dell’ala che delimita il cortile verso il parco, a suo tempo facente parte dell’Orto Botanico di Roma del quale sono ancora conservate alcune preziose piante esotiche, tra cui un raro esemplare di albero di pepe. All’interno, oltre allo scalone monumentale, opera di Nanni di Baccio Bigio, avremo accesso alla piccola deliziosa cappella del piano nobile affrescata da Santi di Tito nel XVI secolo ed alle ariose sale dell’attuale biblioteca con gli splendidi soffitti decorati nel 1883 con scene delle più note battaglie risorgimentali e con fasce di piante e fiori, dal pittore perugino Annibale Brugnoli.

INFO:

  • apt. ore 10,00 in Piazza della Rovere 83;
  • costo € 10,00
  • all’atto della prenotazione è necessaria la comunicazione dei dati anagrafici e degli estremi di un documento di tutti i partecipanti
  • prenotazione obbligatoria al 3478249859 o info@resantiquae.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *