Il condominio più colorato di Roma ci farà restare letteralmente a bocca aperta. La Street art di Tor Marancia stupisce per il valore artistico delle sue opere, esposte come in un museo a cielo aperto dove i muri ci parlano con la poesia della grande arte. Il progetto Big City live del 2015 è uno dei più importanti e significativi esempi di riqualificazione urbana di zone periferiche, in questo caso una “borgata storica”: in 70 giorni di lavoro, con 765 litri di vernice, ventidue artisti provenienti da dieci paesi diversi hanno realizzato 22 murales monumentali che si arrampicano lungo le facciate delle palazzine Ater una volta anonime. È stato così trasformato il Lotto 1 di Tor Marancia nel primo museo condominiale a cielo aperto al mondo, splendido esempio di Street art, un appuntamento da non perdere per conoscere una Roma non antica, non barocca, semplicemte affascinante.

INFO:

  • apt. ore 17.00 in piazza Elio Rufino, accanto alla sede dell’ACI Automobile Club Roma (sulla Cristoforo Colombo all’altezza del Palazzo della Regione Lazio; bus 714 dalla Stazione Termini o Metro B Garbatella)
  • Costo € 10.00 comprensivo dell’uso dei whispers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *