POMERIGGIO EVENTO A PALAZZO ODESCALCHI

Un’occasione unica per ammirare l’opera dipinta da Michelangelo Merisi da Caravaggio per la cappella Cerasi in Santa Maria del Popolo dove in realtà non arrivò mai. Nel cuore di palazzo Odescalchi, nel Salone giallo, si trova infatti “La Conversione di San Paolo” di Caravaggio, opera su tavola da identificare probabilmente con la prima versione dell’opera commissionata nel 1600 Tiberio Cerasi per la propria cappella, e poi sostituita con la tela attualmente in S. Maria del Popolo.

Dopo la morte improvvisa del cardinale l’opera, rifiutata dai confratelli dell’Ospedale della Consolazione, eredi del Cerasi, inizia un tortuoso percorso che la conduce in Spagna. Solo un secolo dopo, grazie all’acquisizione da parte della famiglia Balbi, la tavola torna in Italia e rimane per quasi tre secoli a Genova, all’interno di una delle più prestigiose collezioni d’arte, prima di rientrare a Roma nel 1955 passando lungo l’asse ereditario alla Famiglia Odescalchi, che ne è l’attuale proprietaria e custode.

La prima Conversione di San Paolo, poco conosciuta al grande pubblico proprio perché da sempre custodita in collezioni private, è al centro di uno dei più appassionanti enigmi caravaggeschi, per anni letta come iconografia rifiutata, in quanto contraria agli Atti degli Apostoli che parlano di grande luce e non di apparizione di Cristo a Saulo caduto sulla via di Damasco.

L’occasione di poterla ammirare da vicino è sicuramente da non mancare; saremo infatti ospiti degli Odescalchi in una suggestiva ed intima cornice che fa da sfondo al meraviglioso capolavoro.
Il dipinto è uscito rarissime volte dal palazzo, nel 2006, quando un restauro complesso l’ha liberato dalla patina del tempo che ne offuscava la straordinaria cromia e ne nascondeva molti particolari, rivelando i pentimenti e le indecisioni dell’artista; e ancora in occasione della mostra antologica su Caravaggio tenuta nel 2010 alle Scuderie del Quirinale per i 400 anni dalla morte del pittore lombardo.

Un appuntamento imperdibile per poter ammirare in un “faccia a faccia personale” con Caravaggio quest’opera magnifica e raccontarne le complesse vicende: un’immersione totale nell’emozione pura.

INFO: apt. ore 16,50 in Piazza SS. Apostoli 80, davanti al Palazzo; costo € 26,00 comprensivo della visita guidata e dell’apertura eccezionale in esclusiva per i nostri soci. Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

La prenotazione alle visite guidate è sempre obbligatoria al 3478249859 oppure via mail a info@resantiquae.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *